Soluzioni allo spreco di cibo

Le scuole, attraverso il racconto di soluzioni contro lo spreco di cibo, parlano di come ridurre l’impatto ambientale, economico o sociale di questo problema. Scopri l’importanza di un gesto semplice, come mangiare, per diminuire gli sprechi. Oltre a fare la raccolta differenziata si può diventare più ecologici riflettendo su ciò che c’è prima e dopo il nostro pasto.

Le scuole raccontano la raccolta differenziata

Scopri l'importanza della raccolta differenziata partecipando con un tuo video al concorso promosso da CSEA. Vota, fai votare il tuo progetto e vinci!

Come funziona il concorso

“Soluzioni allo spreco di cibo” è promosso dal Consorzio SEA (Servizi Ecologia Ambiente) in collaborazione con l’appaltatore dei servizi di igiene urbana (San Germano S.p.a. del Gruppo Iren, Proteo Soc. Coop. e Egea Ambiente), a cura di E.R.I.C.A. Soc. Coop. Obiettivo del Concorso è sensibilizzare gli studenti (e i loro docenti) a una corretta gestione del rifiuto organico, diminuendone la produzione e migliorando la raccolta differenziata dei rifiuti anche attraverso un uso corretto del compostaggio domestico, valorizzando l’importanza del risparmio di materie prime. Il Concorso è rivolto a tutti gli studenti delle classi della scuola secondaria di secondo grado presenti sul territorio dei Comuni che fanno parte del Consorzio SEA.

Prepara il tuo progetto!

Crea un progetto che abbia l’obiettivo di trovare soluzioni allo spreco di cibo, anche attraverso il compostaggio domestico

Crea il tuo video!

Realizza un video della durata massima di 3 minuti per raccontare la tua idea

Guarda e vota!

Dal 28 aprile 2021 al 5 maggio 2021 potrai votare i tuoi video preferiti e farli votare dai tuoi amici

Vinci!

La classe che ha realizzato il video migliore potrà vincere fino a 1500€

Soggetto promotore

Consorzio S.E.A.

Tel. 0175 217520

Email info@consorziosea.it

Segreteria organizzativa

A cura di E.R.I.C.A. Soc. Coop.

Tel. 0173 33777

educazione.ambientale@cooperica.it

Per informazioni sul concorso inviateci un messaggio via email e sarete ricontattati al più presto